Beauty

Fashion

Ricette

Home Decor

Ricette

Timballo di riso con spinaci e speck

Buon mercoledì, finalmente vi propongo la ricetta del timballo di riso di cui avevate visto la foto su Instagram e che stavate aspettando!!

Ingredienti per 4 porzioni:

400g di riso
400g di spinaci
50 grammi di formaggio cremoso
50 grammi di parmigiano
100 grammi di speck a cubetti

Preparazione:

1. Lessate gli spinaci mantenendo l'acqua di cottura
2. Aggiungete il riso e cuocetelo per il tempo necessario
3. Scolate il tutto
4. Mischiate in una pentola aggiungendo il formaggio spalmabile
5. Mischiate in una pentola aggiungendo il parmigiano
6. Mischiate in una pentola aggiungendo lo speck a cubetti
7. Adagiate il tutto su una teglia da forno e dategli la forma di un polpettone
8. Cuocete per 10 minuti a 150° con il forno in modalità grill

Il riso così cucinato e ottimo da preparare in anticipo per pranzi particolari, visivamente ha un ottimo aspetto ed è buonissimo!!

Ciambellone al cioccolato e cerali

Buon lunedì!Di seguito trovate la mia ricetta per il ciambellone al cioccolato e cereali che sabato mattina, con mio grande piacere, ha spopolato su Instagram .

Ingredienti:

300g di farina 00

175g di zucchero

25g di cacao in polvere

3 Uova

125 ml di olio di semi

1 Vasetto di Yogurt (anche magro) alla Vaniglia

1 bustina di lievito per dolci

50 g di cereali (io ho utilizzato i fiocchi di riso con gocce di cioccolato)

100 ml di latte

Preparazione:
  1. Scaldare il latte lasciate i cereali ad ammorbidirsi per 10 minuti. 
  2. Mixate tutti gli altri ingredienti, io mi sono avvalsa, con immensa soddisfazione, del robot Styline del marchio Bosch. 
  3. Versate l’impasto in una teglia per dolci e aggiungete i cerali ormai completamente imbevuti di latte spargendoli su tutta la superficie e ricoprendoli completamente con il resto dell’impasto. 
  4. Cuocete per 30 minuti a forno statico (preriscaldato) a 180° 


Fatemi sapere se provate a rifarla oppure se conoscete delle varianti simili da consigliarmi!

A presto

EcoJuliette

Bocconcini di vitella light

Buon giovedì!!
Oggi voglio condividere con voi una ricetta super light per cucinare i bocconcini di vitella in modo molto gustoso senza aggiunta di sale né olio, ottima per chi magari è a dieta ma non vuole rinunciare al gusto.

Ingredienti per 2 porzioni:

500g di bocconcini di vitella
200g di zucchine
Noce moscata in polvere q.b.
125 ml di acqua

Preparazione:

1. bollite le zucchine
2. cospargete una padella antiaderente con noce moscata in polvere
3. impanate i bocconcini di vitella con la noce moscata direttamente     in pentola a fuoco basso
4. aggiungete le zucchine già lessate tagliate a dadini o a listarelle
5. versate i 125 ml di acqua e aggiungete il coperchio
6. girate di tanto in tanto finchè l’acqua non si assorbe

Potete decorare il piatto con una guarnizione di zucchine lesse tagliate a rondelle come ho fatto io.

Fatemi sapere se avete altre  varianti light da consigliarmi e in generale se provate questa ricetta cosa né pensa il vostro palato!!


EcoJuliette

Omelette Light

Buon mercoledì, oggi vi parlo di una ricetta per preparare l'omelette in modo leggero e semplicissimo: cuocendola al forno!


Ingredienti per 4 porzioni:

6 uova
200 g di spinaci
2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Preparazione:

1. bollite gli spinaci
2. sbattete le uova
3. frullate spinaci uova e parmigiano
4. ungete con un batuffolo leggermente bagnato d'olio una pirofila antiaderente da crostata e poi versate il composto frullato
5. cuocete a forno ventilato per 15 minuti a 180°

Potete farcire la vostra omelette anche con altri ingredienti, cuocendola al forno non si romperà perchè non dovrete girarla a metà cottura, sarà più leggera e salutare perchè non fritta e non lascerà cattivi odori in casa.






Fatemi sapere se avete provato a farcirla in altri modi!!Buon appetito!!



Supplì Vegetariani Extra Light


Buon mercoledì!!

Ecco una nuova ricettina Extra Light per voi:
supplì di farro e legumi cotti al forno, ottimi per chi è a dieta o per far mangiare i legumi anche ai bambini.


Ingredienti:

250 g farro e legumi misti
150 g di formaggio tipo Galbanino
Curcuma q.b.



Preparazione:


  1. Lessate ben il farro e il mix di legumi
  2. Tagliate il formaggio a dadini
  3. Frullate leggermente il farro e il mix di legumi
  4. Impastate il tutto aggiungendo della Curcuma in polvere
  5. Formate i supplì dandogli la forma che più vi piace, io ne ho fatti otto
  6. Cuocete a forno statico per 10 minuti a 180°



Io li adoro, sono leggeri ma gustosi, ottimi sia serviti caldi che freddi, possono essere conservati per qualche giorno e sono un piatto versatile, potete utilizzarli come antipasto, come primo o come secondo...La curcuma ha un sapore molto delicato, fatemi sapere se utilizzando altre spezie sono più saporiti!!







Involtini di Melanzane

Ingredienti per 16 involtini:

1 Melanzana
100g Di stracchino
100g Di tacchino arrosto affettato
16 Stuzzicadenti

Preparazione:

  1. Affettate la melanzana in 16 fette molto fine (prendete solo la parte centrale della melanzana perchè il diametro dei singoli involtini deve essere abbastanza grande)
  2. Spalmate lo stracchino sull'intera superficie di ogni fetta
  3. Farcite con tacchino metà della superficie di ogni fetta
  4. Chiudete gli involtini a mezza luna aiutandovi con gli stuzzicadenti per sigillarli
  5. Cuocete a 180° per 15 minuti a forno ventilato



Questo piatto è molto leggero rispetto alla versione "classica" degli involtini fritti, ed è molto versatile perchè può essere utilizzato come secondo piatto, come antipasto o come contorno, è un'idea carina per utilizzare eventuali avanzi di melanzane quando preparate ad esempio una parmigiana e ve ne avanzano un po'.
Gustosi, leggeri, ed economici!


Polpettone alla ligure

Ingredienti per 8 persone:

1 kg di patate
1kg di fagiolini
120 g di parmigiano
Maggiorana q.b.
4 uova

Preparazione:

1. bollite i fagiolini
2. bollite le patate
3. sbucciate le patate
4. sbattete 4 uova
5. grattugiate il parmigiano
6. tritate tutto aggiungendo la maggiorana
7. cuocete in una teglia da forno per 25 min a 180° forno ventilato

Io nello specifico ho tagliato delle strisce di parmigiano e le ho sperse anche sulla superficie del “polpettone” e la maggiorana l’ho usata secca.

E’ottimo anche tiepido e si può conservare in frigorifero per 2/3 giorni.

Pizza margherita senza lievito

Ingredienti per una pizza rotonda:

200 g di farina 00
100 ml circa di birra
50 ml circa di acqua
1 cucchiaio di olio d’oliva
200 ml di passata di pomodoro
1 mozzarella da 125 g

Preparazione:
  1. Disporre tutta la farina a fontana.
  2. Aggiungere l’olio d’oliva
  3. Aggiungere la birra
  4. Impastare il tutto
  5. Stendere l’impasto con il matterello
  6. Oliare la teglia (io ho usato quella rotonda che utilizzo di solito per fare la crostata che ha un diametro di 23 cm )
  7. Con l’aiuto del mattarello, sistemare la sfoglia ottenuta nella teglia.
  8. Versare la passata di pomodoro su tutta la superficie
  9. Sbriciolare la mozzarella su tutta la superficie evitando i bordi (io poi ho fatto anche i cuori di mozzarella ma quando si cuoce la pizza la forma scompare)
  10. Portare il forno a 200°C e cuocere per 20 minuti se statico, 15 minuti se ventilato

Quando non si usa il lievito l’impasto è meno soffice, per questo è importante evitare di lasciare parti di superficie senza sugo altrimenti rimarranno troppo dure!

Ovviamente potete farcire la pizza con diversi ingredienti, con un commento fatemi sapere se l’avete provata e che varianti avete scelto!

Parmigiana diet

Ingredienti: ( per 6 porzioni abbondanti)
4 melanzane
2 mozzarelle
Parmigiano q.b.
1 litro di passata di pomodoro

Preparazione:

a.     Tagliare le melanzane a rondelle
b.     Triturare la mozzarella
c.     Prendere un tegame da forno con il bordo alto almeno 6-8 cm,
d.     Preparare gli strati, iniziando dal sugo, procedere con melanzane, mozzarella, sugo,parmigiano, fare almeno 3 strati
e.     Cuocere in forno per 30 min. circa a 180°.
Il segreto è tagliare le melanzane finissime e tritare bene la mozzarella per distribuirla in modo ben sparpagliato su tutta la superficie.

Gustosa, nutriente ma anche leggera, se abbinata ad una pizzetta rossa come ho fatto io può rappresentare un pasto completo!
Risotto di Halloween Ipocalorico 


Questa è la ricetta del mio risotto di zucca ipocalorico per due persone, ideale per il mese di ottobre e in particolare per Halloween!


Ingredienti per 2 persone:

160g di riso carnaroli,
400g di zucca
2 cucchiaini di sale fino
2 cucchiai si parmigiano



Preparazione:


  • mettiamo a bollire 750 ml di acqua con 2 cucchiaini di sale fino
  • sbucciamo la zucca, laviamola bene e tagliamola a dadini
  • buttiamo i dadini di zucca nell'acqua bollente e lasciamo a fuoco basso girandola di tanto in tanto per 10 minuti
  • versiamo il riso nell'acqua bollente con la zucca e giriamolo spesso per 15/18 minuti
  • spegniamo il fuoco e aggiungiamo il parmigiano in pentola, giriamo vigorosamente per 2 minuti
  • serviamo il rissotto




Crostata di crema al cioccolato bianco e nero

Ingredienti:

250 Gr Di Farina

125 Gr Di margarina   o un vasetto di Yogurt

100 Gr Di Zucchero    

1 Uovo Intero E Un Tuorlo (la parte giallo scuro)   o solo 1 uovo se uso yogurt

Burro E Farina Per La Teglia        o carta da forno

400 Gr Circa Di Crema di cioccolato

Preparazione:    

1 Per prima preparare la pasta frolla. Fate una fontana con la farina e lo zucchero.       

2 Tagliate la margarina a pezzettini e deponetelo sulla fontana.   

3 Lavorate rapidamente.   

4 Aggiungete l’uovo e il tuorlo (prima sbattetelo bene), lavorate il tutto rapidamente e formate una palla con la pasta. Fasciatela con la pellicola alimentare (o con qualcos’altro), e mettetela a riposare in frigorifero per almeno mezzora.      

5 Imburrate e infarinate una teglia meglio se specifica per crostate  (Oppure mettete la carta da forno bella teglia).

6 Stendete la pasta frolla con il matterello (o con qualcosa di cilindrico).

7 Ricoprite la teglia con la pasta frolla stesa ed eliminate gli eccessi.   


8 Distribuite la crema di cioccolato sulla pasta frolla.

9 Rimpastate i ritagli di pasta frolla, e stendeteli di nuovo, Ritagliate delle strisce. (oppure fate dei bei cuoricini con delle formine)

10 Disponete le strisce sopra alla marmellata formando la classica griglia.     

11 Cuocete la crostata nel forno caldo a 175 gradi per 25/30 minuti.    

12 Fatela raffreddare, poi toglietela dalla teglia e servitela.